Posa inchiodata su osb

Per chi volesse un parquet inchiodato, ma per i più svariati motivi non potesse adottare la soluzione della posa su sabbia, potrà optare per un soluzione ibrida. Ovvero un parquet in legno inchiodato su una sottopavimentazione realizzata in pannelli di osb precedentemente incollati al massetto cementizio sottostante.

Questa tipologia di posa richiede, però, uno spessore tra il massetto cementizio e il piano pavimento finito di circa 3/4 cm. Adottando questa tecnica di posa in fase di realizzazione del massetto bisognerà preventivare questo spessore, oppure in caso di ristrutturazione si dovrà prendere in considerazione l’ipotesi di alzar i serramenti interni e le soglie esterne.

posa-inchiodata